Archivio News

Powered by mod LCA

07/11/2017 - Bentornato a Casa.. ANTONIOOOO

07/11/2017

 


 

Il Tennis Club PORTO TORRES mette a segno il più grande colpo di mercato della sua  storia ultra quarantennale  riportando a casa il NOSTRO Antonio ZUCCA che sarà tesserato con il nostro circolo a partire dal 1 Gennaio 2018.


Il grande merito di questa operazione è del Direttore Sportivo Salvatore MANUNTA, autentico punto di riferimento dei nostri ragazzi che , con la neo mansione all’interno del Consiglio Direttivo, si è prefissato l’obiettivo di riportare al Tennis Club Porto Torres tutti i tennisti agonisti cresciuti nel nostro sodalizio. E’ opportuno sottolineare la volontà espressa da Antonio nel rientrare nel circolo dove è nato tennisticamente.

 

Quest’anno il primo nome rientrato alla base è quello di Franco MADDAU che , dopo aver raggiunto il traguardo della laurea,  riprenderà ad allenarsi con continuità a tempo pieno. Successivamente è stata la volta di Chiara CARBONI, anche lei di fresca laurea,  ha ripreso la racchetta in mano dopo tanti anni di inattività per essere pronta per la stagione agonistica . Il processo di rientro non si è ancora completato…….

 

Con l’ingaggio di Antonio si aprono nuovi orizzonti per la nostra prima squadra con il team formato interamente da giocatori cresciuti nel Tennis Club Porto Torres, arrivata alle soglie della Serie C lo scorso anno ed eliminata in trasferta a Decimomannu, nell’ultimo turno dei play-off validi per la promozione. La squadra ora può ambire al salto di categoria conquistando la sospirata SERIE C che manca dal lontano 2010. Altrettanto dicasi per la squadra femminile con Scano, Pisano, Carboni, Bazzoni e Maoddi che possono formare un team di tutto rispetto nella Serie D.

 

Antonio Zucca , classe 1992 ,ha iniziato a giocare a tennis all’età di 7 anni sotto le direttive del Maestro Paolo PANI. Con il nostro circolo ha conquistato il titolo di Campione Sardo a Squadre in due occasioni e precisamente, nel 2005 con l’Under 14 e nel 2007 con l’under 16, sempre in coppia con Franco MADDAU. Nel 2006 conquista il titolo sardo giovanile under 14 proprio nel nostro circolo. Alla fine del 2009 lascia la sua famiglia ed il nostro circolo per trasferirsi in Africa nello stato dell’OMAN  al confine fra Arabia Saudita ed Emirati Arabi, per iniziare un percorso di allenamenti seguito dal coach nazionale Mauro PIRAS, che lo fa iniziare a crescere tennisticamente.

 

Il rientro dall’Oman è datato Aprile 2010, per consentire la partecipazione alla Serie C con il nostro circolo. Nel 2011 si trasferisce a Sestri Levante, per essere seguito dal coach internazionale Raul Ranzinger  allenandosi nel circolo “La Fattoria”;  in quell’anno si assesta con la classifica di 3.2  sempre tesserato con il nostro circolo.

 

Nel 2012 inizia a scalare le classifiche nazionali,  promosso 2.7  ad inizio anno , vince diversi Open in terra ligure portando in alto il nome del Tennis Club Porto Torres  raggiungendo a fine anno la classifica di 2.5.

 

Nel 2013 viene tesserato dal circolo ligure Andrea Doria ottenendo  in quell’anno  un grande risultato ai campionati italiani di 2° Categoria a Parma  conquistando i quarti di finale in un torneo con oltre 150 iscritti.

 

Nell’arco dell’anno inizia a partecipare ai tornei internazionali ,   i cosiddetti Futures, conquistando il primo punto ATP nel mese di ottobre a Sharm El Sheikh dopo aver battuto  l’americano Joel Kincaid ed entrando nel ranking mondiale,  primato come unico tennista portotorrese nella storia.

 

Nel 2014 veste la maglia del Tc PRO RECCO  e conquista altri due punti ATP nei due Futures giocati a Santa Margherita di Pula. Nelle classifiche nazionali viene promosso 2.4,   si aggiudica un torneo storico in Sardegna come il “Pasquariello”  valido come prova di qualificazioni agli Internazionali BNL di Roma,  dove  viene accompagnato dal suo primo Maestro Paolo PANI . Nelle qualificazioni viene però’ superato dal colombiano Oscar Rodigruez Sanchez.

 

Nel 2015 viene ingaggiato dal Nuovo Margine Rosso con il proposito di conquistare la promozione in Serie B con il circolo Sardo ma  l’operazione sfuma all’ultimo turno dei play-off.  Subito dopo conquista un importante successo ad Olbia nel classico appuntamento estivo  del  torneo del Mare organizzato dal Tc Terranova, oltre ad andare a segno negli Open presso i circoli Agliana, Paolo Ciampi e Torretta, completati dalle vittorie nelle tappe del circuito OPEN sardo.

 

Nel 2016 ritenta la scalata alla Serie B sempre con il Margine Rosso raggiungendo l’obiettivo prefissato. In Sardegna è protagonista assoluto nel circuito OPEN con 4 vittorie, si aggiudica anche il Master Finale ad otto giocatori giocato presso il  Tennis Club Arzachena.

Ancora nel 2016, agli assoluti Sardi giocati alla Torres Tennis  , raggiunge la finale prima di essere superato dal compagno di Circolo Manuel Mazzella. Nello stesso torneo si laurea Campione Sardo di doppio in coppia con lo stesso Mazzella.

 

Arriviamo alla storia recente di quest’anno, scala di un gradino la classifica nazionale, promosso 2.3, partecipa al campionato di Serie B con il Nuovo Margine Rosso, il circolo cagliaritano retrocede in Serie C dopo un appassionante spareggio  contro il Milago Tennis Center perso al doppio di spareggio, dopo aver pareggiato sia l’incontro d’andata che quello di ritorno (3-3).

 

Nel circuito OPEN in Sardegna chiude la classifica finale al primo posto con quattro successi  fra cui la 5° Tappa giocata in casa a Porto Torres e si accinge a partecipare al Master Finale in programma sempre ad Arzachena.

 

Nel frattempo prosegue l’attività nei futures, ad oggi si trova posizionato al n° 1149 nella classifica ATP con 6 punti, conquistati nella “campagna Egiziana” di Sharm El Sheikh dove raggiunge i quarti di finale due volte, nella prima partecipazione regolando al primo turno il cinese WANG e negli ottavi l’ucraino DEVIATIRAROV (n°500 in Atp) in tre sets prima di cedere al ceco PAPIK. La settimana successiva, al primo turno l’italiano MARTINI (2.4) superato in due partite e negli ottavi l'ucraino Oleg Khotkov (854 Atp) con il punteggio 3-6, 6-3, 6-4 prima di venir sconfitto dal britannico Julian Cash.

 

L’ultimo punto ATP lo ha conquistato la scorsa settimana nel Futures di Santa Margherita di Pula, superando tre turni nelle qualificazioni e nel Main Draw l’italiano Mirko Cutuli.

 

Dal 2018 il ritorno nella sua casa….il TENNIS CLUB PORTO TORRES….. grande entusiasmo fra i Dirigenti, i soci ma soprattutto fra i ragazzi agonisti della scuola tennis.

 

BENTORNATO……