Archivio News

Powered by mod LCA

04/01/2013 - Lemon Bowl - Impresa Niccolò


Lemon Bowl 2013 Under 12 Tabellone di Pre-Qualificazione
Lemon Bowl 2013 Under 12 Tabellone di Qualificazione
Lemon Bowl 2013 Under 12 Tabellone Principale

07/01/2013

La Sorpresa del LEMON BOWL 2013 di Alessandro Nizegorodcew (Il Tennis Italiano)

La sorpresa. Sono molti i giovani tennisti in lizza per l’Oscar di maggiore sorpresa del torneo e non si offendano i tanti bravissimi ragazzi che tanto bene (a sorpresa) hanno fatto al Lemon Bowl 2013. Il premio va al piccolo sardo Niccolò Pia, classe 2002 (primo anno under 12) non classificato che è partito dal primo turno di qualificazioni raggiungendo, dopo 8 vittorie consecutive, il secondo turno del main draw. Tennis bello da vedere, grande grinta, una bellissima sorpresa.

04/01/2013

Un grandissimo Niccolò PIA ottiene la qualificazione al tabellone principale (Main Draw) nel torneo LEMON BOWL ,uno dei più importanti tornei a livello giovanile nel panorama italiano.


Il torneo con oltre 1800 iscritti suddivisi nelle varie categorie giovanili dall'under 10 fino all'under 16, si gioca a Roma durante le vacanze natalizie in cinque circoli con campi in terra battuta, e precisamente al New Penta 2000, sede centrale del torneo, alla Polisportiva Palocco, Eschilo 2, Sporting Club Infernetto ed Eschilo 1.  

La storia del torneo nato nel 1985, narra la partecipazione di diversi giocatori diventati professionisti come Jelena Jankovic, Ivan Ljubicic, Anastasia Myskina, Janko Tipsarevic, Anna Kournikova, Stefano Pescosolido, Mara Santangelo e il compianto Federico Luzzi, oltre alla grande speranza azzurra Gianluigi Quinzi (campione nel 2006).

La categoria Under 12 Maschile (nati nel 2002 e 2001) con 320 iscritti, quest'anno è stata divisa in tre tabelloni, uno di pre-qualificazione (con giocatori di classifica 4.NC), uno di qualificazione (con giocatori di classifica da 4.2 a 4.6) ed un tabellone finale con giocatori anche di nazionalità estera con classifica 4.2 e 4.1.

Niccolò al primo torneo da under 12 con classifica 4.NC, è stato inserito nel tabellone di pre-qualificazione, ha vinto il primo incontro (27.12.2012) contro Andrea Piergentili del Tc Parioli  con lo score di 6/3 6/2. Al turno successivo, quello decisivo per poter accedere al tabellone di qualificazione, ha battuto con il punteggio di 6/0 6/0 Filippo Brusa del Ct Grosseto (28.12.2012).
Negli otto tabelloni allestiti per le qualificazioni con giocatori di classifica da 4.6 a 4.3, Niccolò è stato inserito nel tabellone n°5 con 24 partecipanti, con il solo vincitore del tabellone qualificato al  MAIN DRAW.

Niccolò in tre giorni ha superato nell'ordine, al primo turno il 4.6 Andrea Quojani della Salaria Tennis  6/1 6/0 (29.12.2012), al secondo turno il 4.3 Lorenzo Favero del Tc Plebiscito  6/1 6/3 (30.12.2012 mattina ) e nei quarti di finale il 4.4 Filippo Signori Ct Aquila 6/4 6/4 (30.12.2012 pomeriggio).

La semifinale giocata il 31.12.2012 alle ore 10:30, Niccolò ha avuto la meglio sul 4.3 del Tc Aureliano Denis Hallemans, un autentico gigante, con il punteggio di 6/4 6/1. La finale (ultimo incontro prima di  accedere al tabellone principale) programmata nel pomeriggio alle ore 15:00 è stata la partita capolavoro di Niccolò contro il fortissimo Roberto Miceli (classifica 4.4) dello Junior Palocco, vinta con lo score di 7/5 6/3.

Il tabellone principale (Main Draw) ha preso il via mercoledi 2 Gennaio, la prima sfida lo vede di fronte al cesenate Andrea Calogero, un anno più grande e di classifica 4.2, oltre 2 ore e mezza di match sono necessari per superare la resistenza dell'avversario, Niccolò termina l'incontro pressochè sfinito, superando Calogero al tie-break del terzo set, con il punteggio 2/6 6/3 7/6.  

Gli sforzi compiuti in questi giorni, otto incontri in pochi giorni e sopratutto nell'incontro di mercoledi, non consentono a Niccolò di recuperare le energie necessarie per affrontare ad armi pari il nono match, avversario un altro 4.2 il lombardo Alessandro Conca. Difatti quest'ultimo vince l'ottavo di finale con lo score di 6/1 6/3 contro un Niccolò piuttosto scarico di energie.

Complimenti Niccolò continua così, grazie per aver portato in alto il nome del Tennis Club Porto Torres in un torneo fra i più importanti in Italia.

BRAVISSIMOOOOOOOOOO....