Archivio News

Powered by mod LCA

12/08/2012 - Coppa del SORRISO 2012 - Li TRASCINI Campioni


Coppa del SORRISO 2012

11/08/2012

Li TRASCINI di Damiano URRU conquistano la Coppa del SORRISO 2012 superando dopo un appassionante incontro Li SCUIPINI di Giommaria ZICCHI con il punteggio finale di 18-16.


Arbitri di sedia, giudici di linea, telecamera, foto ed un folto pubblico hanno accompagnato le due squadre durante la finale, vinta meritatamente dai verdi de Li TRASCINI ancora una volta in volata.


La squadra di Damiano URRU si è distinta nel corso delle sei partite giocate per la sua capacità di vincere gli incontri al fotofinish, ciò è accaduto in quattro occasioni, finale compresa.  Solo in due incontri contro formazioni non schierate con il modulo ideale hanno avuto vita facile.


Partiamo con il resoconto della finale dalla prima staffetta (Arbitro Eugenio PROLI), Li TRASCINI in campo con la classica coppia formata da Luca PROLI e Iosella MONNI opposti ai "Gemelli Bryan" Giovanni BAZZONI e Silvio CAMBULA de Li SCUIPINI, ebbene, quest'ultimi partono subito forte portandosi sul 5-1; Un attimo esitazione prima di chiudere il set, permette a Li TRASCINI di conquistare due giochi e di avvicinarsi, con  BAZZONI e CAMBULA che chiudono sul 6-3.


La seconda staffetta si rivela decisiva nel computo dei giochi conquistati, Li SCUIPINI schierano Giuliano CHESSA ed Efisio PIA mentre Li TRASCINI scendono in campo con Roberto CANTINI e Nanni SATTA (Arbitro Tore ZUCCA). I verdi rimontano gli avversari fino ad effettuare l'aggancio sul nove pari, diversi sono i giochi conquistati ai vantaggi, ma sono tutti vinti dalla squadra di Damiano URRU; Oltre l'aggancio, si permette il lusso di sorpassare gli avversari e di chiudere la seconda frazione in vantaggio 12-10.


All'inizio della terza staffetta (arbitro Stefano CARIA) tutto lascia presagire un facile successo de Li TRASCINI, i verdi affiancano il non più giovane Domenico SOLE all'imbattuto capitano Damiano URRU, mentre Li SCUIPNI scendono in campo con Giommaria ZICCHI e Franco DORE. L'inizio è tutto in salita per i verdi, difatti, Li SCUIPINI partono con l'acceleratore e si portano sul 15-14 con un parziale di 5-2; da quel momento la gara vive un momento di grande equilibrio, con un controsorpasso de Li TRASCINI sul 16-15. Subito dopo arriva l'attimo decisivo, con gli amaranto che subiscono il break, che consente ai verdi di servire per il match sul 17-15. Li TRASCINI arrivano fino al match point, che Li SCUIPINI annullano con un ottima risposta al servizio di SOLE; Li TRASCINI non chiudono e perdono il servizio. Sul 17-16 e con il servizio a disposizione Li SCUIPINI pensano all'aggancio, il gioco finale dura un eternità e dopo diversi vantaggi non trasformati da ZICCHI e DORE, ecco il secondo match ball per Li TRASCINI quello decisivo;

I verdi questa volta vanno a segno e senza dover rispondere al servizio, Li SCUIPINI commettono un doppio fallo che consegna la vittoria a Damiano URRU e Company.


Cinque dei sei componenti della squadra de Li TRASCINI vanno ad iscrivere il proprio nome nell'albo d'oro e vale a dire, Damiano URRU, Roberto CANTINI, Nanni SATTA, Luca PROLI e Iosella MONNI; Mentre Domenico SOLE con il successo di ieri (galvanizzato dallo striscione appeso in tribuna durante il match "Domenico Facci Sognare"), affianca Paolo SALE, Marvi PERRA e Piero ZUCCA con due successi nella Coppa del SORRISO.


A fine incontro la premiazione della squadra vincitrice durante l'arrostita di carne con ottanta persone, a completato l'edizione 2012 della Coppa del SORRISO.

Nei prossimi giorni sarà montato e pubblicato il video della finale con le fasi salienti degli incontri e le interviste dei protagonisti.

LE PAGELLE di Squadra


- Li TRASCINI  Voto 10,0 -


Massima votazione per la squadra campione, chiudono imbattuti il torneo con sei vittorie in altrettanti incontri  e quasi tutti chiusi al fotofinish. Si è dimostrata la squadra più forte, ha vinto meritatamente, ed è uscita con carattere dai momenti di difficoltà. Il grande condottiero e capitano Damiano URRU si è dimostrato una spanna superiore a tutti i capitani della Coppa del SORRISO, sopratutto nei momenti topici delle partite; Anche quando è sceso in campo come primo frazionista, ha saputo distribuire utili consigli ai  compagni di squadra, i quali, non hanno tradito le attese.

I grandi protagonisti della cavalcata oltre al capitano URRU, sono stati Roberto CANTNI, chirurgicamente sempre preciso nel mettere in pratica i consigli del capitano; Nanni SATTA, nonostante la lunga inattività è riuscito contribuire pesantemente "nell'spogliatoio" della squadra grazie alla sua verve umoristica; Domenico SOLE grande protagonista per le particolari attitudini al gioco del doppio; Luca PROLI con i suoi alti e bassi ha portato punti importanti nelle  staffette d'apertura; Iosella MONNI bravissima ha deliziare il pubblico con delle volee di raffinata precisione.


-  Li SCUIPINI   Voto 8,0  -


In diversi non scommettevano un euro come possibile finalista, ed invece il buon Giommaria ZICCHi dopo un girone eliminatorio disastroso ma con l'occhio sempre attento, ha provocato la più grande sorpresa del torneo eliminando nei quarti di finale Li ZARRETTi, vincitori del girone Azzurro.
Ha trovato la giusta quadratura della squadra dalla fase ad eliminazione diretta ed ha giocato punto a punto, l'incontro finale. Un grande contributo è arrivato dalla sorprendente prima staffetta formata da Giovanni BAZZONI e Silvio CAMBULA, imbattuti nei tre incontri finali. Un ottimo torneo lo hanno disputato  Giuliano CHESSA e un mai domo Efisio PIA, hanno pagato un tantino in finale, giocando al di sotto del loro standard. I collaudati Giommaria ZICCHI e Franco DORE hanno fornito il costante rendimento che ha permesso loro di raggiungere la finale del torneo.


- Li COZZI Voto 7,5 -


La squadra di Eugenio PROLI chiude il torneo con un pizzico di rammarico per non aver saputo gestire un momento topico nella semifinale contro Li TRASCINI. Girone di qualificazione chiuso al secondo posto, con due vittorie limpide e una sconfitta voluta, la squadra color Pesco ha superato nei quarti di finale Li POIPI con una favolosa rimonta nell'ultima staffetta, ma non ha saputo ripetersi in semifinale; Pesano le quattro palle-break non trasformate del possibile aggancio a Li TRASCINI su 17 pari.
Una nota di merito va indirizzata a Stefano SOTGIU protagonista di uno splendido torneo, culminata con la vittoria in coppia con Luca PORTO, su Giacomo MASALA e Marco MASSAGLIA. Un bravo anche ad Alessandro ZUCCA per i progressi compiuti nell'arco dell'anno.


- Li CUCCHI  Voto 7,0 -


La semifinale raggiunta dai bianchi rappresenta il giusto traguardo per la squadra di Tore SATTA, chiuso il girone eliminatorio al secondo posto sfiorando il primo, una prodigiosa rimonta nel terzo incontro contro Li TRASCINI di Damiano URRU, non si è concretizzata per un pelo. La sforzi effettuati nei quattro incontri dalle ultime staffette, hanno fatto si che Li CUCCHI pagassero lo scotto in semifinale contro Li SCUIPINI.



- Li ZARRETTI  Voto 5,0 -


Indicata da tanti come la squadra favorita ad inizio torneo, ha pagato la mancanza di un vero capitano per la gestione delle formazioni. Nel girone eliminatorio qualche giocatore meritava di giocare nelle seconde staffette (vedi Niccolò PIA) e qualche altro è stato mandato "allo sbaraglio" come ultimo staffettista (vedi Davide PUGGIONI). Dulcis in fundo, la formazione schierata nei quarti di finali, magari invertendo le ultime due staffette l'esito sarebbe stato diverso nell'incontro con Li SCUIPINI.
Fra gli azzurri si sono messi in evidenza l'under 10 Niccolò PIA, che ha deliziato i soci con delle giocate da autentico campione del futuro e Davide PUGGIONI grande protagonista con le sue volee artistiche denominate da qualcuno "Stek e Volley".


- Li GRANCHI  Voto 5,0 -


I rossi non godevano dei favori dei pronostici ad inizio torneo, ma dopo le prime due vittorie su due incontri giocati si pensava che la squadra di Tore ZUCCA potesse arrivare in fondo. Le sconfitte nel terzo match del girone e nei quarti con Li CUCCHI hanno ridimensionato la squadra, magari con un sostegno diverso ai compagni di squadra, si poteva tirar fuori qualcosa in più dalla squadra, senza dover sottolineare tutte le volte gli errori commessi.


- Li POIPI   Voto 4,5 -


Si è capito subito dopo il sorteggio iniziale che questa squadra non sarebbe andata lontano, la mancanza di un leader ha creato qualche difficoltà alla squadra, nella gestione delle formazioni e nell'armonia interna. Dopo le prime due sconfitte iniziali, sembravano riprendersi nel terzo incontro con la vittoria al sprint su Li SCUIPINI. Il cambio del capitano ha portato entusiasmo, che è durato fino alla fine della seconda staffetta dei quarti di finale giocata contro Li COZZI, ma pian pianino si sono spenti i sogni di conquistare la semifinale.

- Li SARRAINI Voto 4,0 -


La maglia nera del torneo di nome e di fatto, non erano questi i presupposti del torneo; La squadra che annoverava diversi giocatori con attitudini al gioco del doppio era proprio questa, ma una "scovolgente" gestione delle formazioni non hanno permesso alla squadra di Giacomo MASALA di vincere un solo incontro, chiudendo a zero punti in classifica. Si sperava nel primo turno ad eliminazione diretta con l'azzeramento dei bonus, ma la musica non è cambiata, anzi; Nell'incontro con Li TRASCINI, la prima staffetta schierata con capitano e vice in campo dichiarata anticipatamente, ha consegnato la vittoria agli avversari modificando gli equilibri dell'intero torneo.
Una nota di merito fra Li SARRAINI è rivolta alla bravissima Marcella PERINU autentica sorpresa della Coppa del SOR
RISO.


10/08/2012

FINALE Li SCUIPNI - Li TRASCINI

 

Giornata di semifinali quella di ieri per la Coppa del SORRISO 2012, una semifinale che registra la netta vittoria de Li SCUIPINI su Li CUCCHI, nell'altra invece, si chiude al fotofinish con Li COZZI che mancano quattro palle break per agganciare sul 17 pari Li TRASCINI, consentendo a quest'ultimi l'ingresso in finale.


Andiamo nel dettaglio, sul campo 2 Li CUCCHI di Tore SATTA schierano inizialmente  Mario CESARACCIO e Francesco PIRILLO, mentre Li SCUPINI giocano con la classica coppia (denominati gemelli  Bryan) formata da Giovanni BAZZONI e Silvio CAMBULA, gli amaranto si portano subito in vantaggio sul 6-2 dominando un set senza storia.


Nelle seconda staffetta Li SCUIPINI aumentano il vantaggio portandolo a sei lunghezze con Giommaria ZICCHI ed Efisio PIA, vittoriosi su Tore SATTA e Chiara ZUCCA con il parziale di 6-4.


All'inizio della terza staffetta Li SCUIPINI si trovano in vantaggio 12-6, non difficile dare il colpo di grazia a Li CUCCHI, mettendo a segno anche il terzo doppio grazie a Franco DORE e Giuliano CHESSA, che superano con lo score di 6-2 Gavino FADDA e Gavino SOLE, suggellando il successo finale degli amaranto con il punteggio finale di 18-8.


Tutt'altra musica nella seconda semifinale giocata sul campo 1 dove la partita è stata in bilico fino alla fine, nel doppio d'apertura Mario SECHI e Giovannino RUGGIU (Li COZZI) hanno chiuso in vantaggio sul 6-5 nei confronti di Luca PROLI e Iosella MONNI (Li TRASCINI), quest'ultimi non hanno sfruttato il vantaggio iniziale di quattro giochi a zero.


Nella seconda frazione grande equilibrio, impattano sul sei pari Stefano SOTGIU (ottimo torneo) e il bravissimo Alessandro ZUCCA per Li COZZI contro Domenico SOLE e Nanni SATTA (Li TRASCINI). Si chiude sul 12-11 per la squadra di Eugenio PROLI.
Nel doppio conclusivo Lì TRASCINI partono fortissimo conquistando i primi giochi con Damiano URRU e Roberto CANTINI e portano il vantaggio sul 16-12. Eugenio PROLI e Luca PORTO (Li COZZI) non riescono ad arginare il gioco di volo di Damiano URRU, decidono di cambiare disposizione in campo nei giochi di risposta e l'incontro si riaccende. Sul 17-13 Li TRASCINI non sfruttano un match point, perdono il servizio e successivamente Li COZZI conquistano tre giochi consecutivi portandosi ad una lunghezza dagli avversari sul 17-16. Il turno di servizio di Roberto CANTINI de Li TRASCINI dura un infinità, Li COZZI non sfruttano quattro palle break per agganciare gli avversari e Li TRASCINI chiudono al terzo match point con il punteggio finale di  18-16.


La finale sarà giocata oggi con inizio alle ore 19:00 fra Li TRASCINI e Li SCUIPINI, i primi ci arrivano con cinque vittorie  su cinque incontri mentre Li SCUIPINI dopo le tre sconfitte del girone hanno cambiato marcia vincendo le due partite giocate ad eliminazione diretta.


Entrambi si sono affrontati nella prima giornata del girone Giallo con la vittoria per 19-17 de Li TRASCINI.


La finale si gioca sotto gli "occhi di una telecamera amatoriale.


A fine incontro è prevista l'arrostita con oltre ottanta persone con  nel mezzo la premiazione della squadra vincitrice.

09/08/2012

"Li COZZI"

Stefano SOTGIU, Eugenio PROLI, Mario SECHI,

Alessandro ZUCCA, Giovannino RUGGIU e Luca PORTO.

"Li CUCCHI"

Mario CESARACCIO, Francesco PIRILLO, Salvatore SATTA,

Gavino FADDA, Chiara ZUCCA e Gavino SOLE.

"Li GRANCHI"

Paolo SATTA, Giovanni SCHINTU, Gavino FRULIO,

Salvatore ZUCCA e Giovanni FRAGASSO (Marvi PERRA assente).

"Li POIPI"

Piero ZUCCA, Alberto ANDOLFI, Paolino COSSU,

Costantino BORRA, Gianluca PAU e Maria Teresa ULERI.

"Li SARRAINI"

Marco MASSAGLIA, Giovanni PORCEDDU, Giacomo MASALA,

Gianluca PORCU, Lino PROLI e Marcella PERINU.

"Li SCUIPINI"

Giovanni BAZZONI, Giommaria ZICCHI, Giuliano CHESSA,

Silvio CAMBULA, Franco DORE ed Efisio PIA.

"Li TRASCINI"

Damiano URRU, Domenico SOLE, Nanni SATTA,

Luca PROLI, Roberto CANTINI e Iosella MONNI.

"Li ZARRETTI"

GAbriele SCHIRRU, Davide PUGGIONI, Paolo SALE,

Pietro FOIS, Mauro RANDO e Niccolò PIA.

La giornata di Mercoledi (08/08/2012) ha emesso gli ultimi due verdetti dei quarti di finale allineando il torneo alle semifinali, in programma oggi dalle ore 20:00.


Nel campo 2 Li TRASCINI hanno letteralmente travolto le maglie nere de Li SARRAINI con il punteggio di 18-8 , un indecifrabile formazione schierata dal capitano Giacomo MASALA, ha praticamente  assegnato la vittoria agli avversari senza dover giocare. I compagni di squadra hanno espresso il loro disappunto ed ancora una volta hanno dovuto soccombere senza poter gioire una sola volta nelle quattro partite giocate finora. Solo nella prima staffetta Li SARRAINI, scesi in campo con Giacomo MASALA e Marco MASSAGLIA (doppio da schierare come ultima frazione) hanno inflitto un 6-0 a Luca PROLI e Iosella MONNI, incapaci di arginare l'evidente differenza di valori in campo.


Il vantaggio delle maglie nere è durato pochi giochi, già nella seconda frazione Li TRASCINI con Domenico SOLE e Roberto CANTINI, hanno recuperato e poi asfaltato con un parziale di 12-1, la coppia de Li SARRAINI formata da Lino PROLI e la bravissima Marcella PERINU.


L'ultima staffetta è stata una pura formalità per i verdi de Li TRASCINI vincitori 6-1 con Damiano URRU e Nanni SATTA nei confronti di Giovanni PORCEDDU e Gianluca PORCU. il risultato finale Li TRASCINI - Li SARRAINI 18-8 evidenzia la vittoria più larga dell'intero torneo, arrivata nei quarti di finali quando tutti i bonus erano azzerati e quando qualche giocatore avrebbe preferito divertirsi maggiormente anteponendo gli impegni di squadra a quelli personali.


Tutt'altra storia ha avuto l'ultimo quarto di finale giocato sul campo 1, dove si sono affrontati Li COZZI e Li POIPI, l'incontro sembrava incanalato nella direzione delle maglie grigie dopo le prime due staffette, ed invece l'ultimo doppio ha letteralmente capovolto l'andamento dell'incontro con una clamorosa rimonta iniziata quando Li POIPI conducevano 12-5.


Nella partita iniziale Li POIPI si sono portati sul 6-3 grazie al successo di Gianluca PAU e Maria Teresa ULERI nei confronti di Giovannino RUGGIU e Mario SECHI (Li COZZI), piuttosto timorosi sul campo di gioco.
La seconda frazione è ancora in favore  dei grigi, Alberto ANDOLFI e Costantino BORRA hanno la meglio su Luca PORTO ed Alessandro ZUCCA con un parziale di 6-2, portando la loro squadra sul 12-5.


Nel doppio conclusivo Li POIPI hanno schierato Piero ZUCCA e Paolino COSSU, mentre per Li COZZI sono scesi in campo il capitano Eugenio PROLI e Stefano SOTGIU. Pronti via e dopo i primi quattro giochi Li COZZI recuperano due giochi di svantaggio, portandosi sul 13-8 per Li POIPI.


Continua la rimonta de Li COZZI, il loro svantaggio scende a tre giochi sul 14-11 e si riduce sensibilmente sul 14-13. Solo Piero ZUCCA riesce a tenere il proprio turno di servizio; la progressione della squadra color Pesco permette di agganciare gli avversari sul 15-15 e di effettuare il sorpasso nei tre giochi finali, dove Li COZZI riescono nell'impresa di breccare Li POIPI sul servizio di Piero ZUCCA conquistando con un parziale di 13-3, un insperata semifinale con il punteggio finale di 18-15 e con un grande Stefano SOTGIU, un ottima spalla di doppio.


Con le sconfitte nei quarti di finale de Li POIPI, de Li ZARRETTI e de Li GRANCHI, cadono le possibilità dei tre giocatori (finora vincitori di due edizioni)  di poter vincere per la terza volta la Coppa del SORRISO, Piero ZUCCA, Paolo SALE e Marvi PERRA dovranno rimandare il loro tentativo al prossimo anno.


Oggi giornata dedicata alle semifinali, sul campo 1 Li COZZI affrontano Li TRASCINI e sul campo 2 Li SCUIPINI contro Li CUCCHI.


Domani si giocherà la finale del torneo alle ore 19:00, a seguire durante l'arrostita finale è prevista la premiazione della squadra vincitrice.

 

08/08/2012

La Coppa del SORRISO  (si fa per dire) è entrata da ieri nella fase decisiva con la disputa dei quarti di finali, che si completerà venerdi 10 Agosto con la finale del torneo in programma alle ore 19:00 (non alle 20:00).

Nel primo quarto di finale giocato sul campo 2, Li GRANCHI sono scesi in campo in inferiorità numerica causa l'assenza di Marvi PERRA, ed hanno affrontato la prima staffetta con l'handicap dei tre giochi partendo dal meno tre. Gavino FRULIO (Li GRANCHI) ha operato una fantastica rimonta chiudendo sul 6-1 (parziale di 9-1) sulla coppia formata de Li CUCCHI formata da Mario CESARACCIO e Francesco PIRILLO.


Nell'infuocata seconda frazione Li CUCCHi hanno recuperato solo un gioco dei cinque di ritardo, Gavino SOLE e Chiara ZUCCA hanno chiuso il parziale sul 7/6 nei confronti di Giovanni FRAGASSO e Giovanni SCHINTU (Li GRANCHI), quest'ultimi hanno mantenuto un cospicuo vantaggio di quattro giochi chiudendo sul 12-8.


Nel doppio conclusivo sono entrati in campo i capitani, da parte per Li CUCCHi Salvatore SATTA e Gavino FADDA, dall'altra Salvatore ZUCCA e Paolo SATTA per Li GRANCHI, una sfida in famiglia per i SATTA.


Come è consuetudine SATTA e FADDA hanno rimontato pian pianino gli avversari fino ad agganciarli sul 16 pari ed hanno effettuato il sorpasso nei due giochi finali sul punteggio di 18-16 e chiudendo con un parziale di 10-4 la loro frazione. Dalla coppia d Li GRANCHI ci si aspettava una qualcosa in più, sopratutto da Paolo SATTA, il quale è stato letteralmente travolto per tutta la durata della frazione dai continui rimproveri ad ogni punto (vinto o perso) del suo capitano.


Nell'altro quarto di finale giocato sul campo 1 si è registrata un autentica sorpresa, la squadra di Giommaria ZICCHI (Li SCUIPINI) finora sempre perdente è riuscita a superare la capoclassifica (Li ZARRETTI) del girone AZZURRO con lo score di 18-16 dopo un incontro tiratissimo ed equilibrato.
Il capitano degli AZZURRI (Li ZARRETTI) ha schierato una formazione azzardata, non giocando da subito lo jolly (con capitano e vice insieme) riservandosi di metterlo in campo in una eventuale semifinale, Anche Li SCUIPINI hanno avuto la stessa idea.


Il doppio d'apertura è andato in favore de Li SCUIPINI chiuso sul 6-5, Giovanni BAZZONI e Silvio CAMBULA hanno avuto la meglio sul padrone della rete Davide PUGGIONI (con le sue Stec and Volley...) in coppia con Gabriele SCHIRRU di Cuglieri.
Nella seconda frazione si registra un grande equilibrio, si chiude sul 6-6 con Li SCUPINI sempre avanti di una lunghezza (12-11), Efisio PIA in coppia con Franco DORE (Li SCUIPINI) hanno impattato con Paolo SALE e Pietro FOIS (Li ZARRETTI).


La gara è andata avanti sempre punto a punto con grande equilibrio anche nella terza staffetta, che vedeva in campo Mauro RANDO e Niccolò PIA (Li ZARRETTI) contro Giommaria ZICCHI e Giuliano CHESSA (Li SCUIPINI). Si è arrivati fino al sedici pari con Niccolò in grande spolvero che ha trascinato dalla parte sua il tifo del pubblico e con Mauro RANDO al di sotto del suo standard; il break operato al trentatresimo gioco  da LI SCUIPINI ha decretato la vittoria della squadra di Giommaria ZICCHI, che porta la squadra in semifinale.


Le due squadre vincitrici degli incontri di ieri (Li CUCCHI e Li SCUIPINI) si incontreranno Giovedi 9 Agosto ore 20:00 sul campo 2 per l'accesso alla finale.
Oggi in campo gli altri due quarti di finale, sul campo 1 Li COZZI contro Li POIPI e sul campo 2 Li TRASCINI contro Li SARRAINI.
Un ultima nota valida per il prossimo anno, il torneo cambierà denominazione da "Coppa del SORRISO" a "Coppa di Ri MACCHI".........

07/08/2012

L'inizio della seconda settimana della Coppa del SORRISO ha permesso di completare il girone GIALLO, per consentire l'abbinamento dei quarti di finale con il girone AZZURRO.


Nei due incontri giocati ieri sera, sul campo 1 l'incontro fra Li CUCCHI e Li TRASCINI metteva in palio il primo posto del  girone, mentre sul campo 2 l'incontro fra Li POIPI e Li SCUPINI era quello per evitare l'ultimo posto del girone.


Nello spareggio per il primo posto, Li TRASCINI hanno avuto la meglio su Li CUCCHI per  18-16, ma hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per portare a casa l'incontro. Quando tutto sembrava incanalato verso un facile vittoria di Damiano URRU & Company sul 17-10, ecco la rimonta de Li CUCCHI, che  con un filotto di sei giochi consecutivi portava la squadra di Tore SATTA fino al 17-16, chiuso poi da Li TRASCINI sul 18-16.

Ad aprire l'incontro sono scesi in campo Luca PROLI e Iosella MONNI (Li TRASCINI) vincitori di Chiara ZUCCA e Mario CESARACCIO (Li CUCCHI) con il punteggio di 6-1.
Nel secondo doppio Li TRASCINI hanno portato il vantaggio a nove game, chiudendo sul 12-3 grazie al successo di Roberto CANTINI e Domenico SOLE (Li TRASCINI) nei confronti di Gavino SOLE e Francesco PIRILLO (Li CUCCHI)  con un parziale di 6-2.


Nella terza ed ultima staffetta Li TRASCINI hanno rischiato di vedersi azzerare il vantaggio accumulato ed hanno chiuso sul 18-16. Una grandissima prova offerta da Li CUCCHI ha permesso di mantenere sempre accesa la speranza dell'aggancio, Tore SATTA e Gavino FADDA hanno chiuso a loro vantaggio con un parziale di 13-6 ma non è stato sufficiente per raggiugere Damiano URRU e Nanni SATTA.


Nel campo 2 successo de Li POIPI capitanati da Alberto ANDOLFI (si fà per dire), il quale essendo il capitano della squadra arriva comodamente come sua consuetudine con oltre un quarto d'ora di ritardo quando i compagni di squadra aspettavano le indicazioni sulla formazione da schierare. La portavoce della squadra Maria Teresa ULERI ha proposto come nuovo capitano Piero ZUCCA, l'organizzazione ha accolto l'invito.


Sul campo Li SCUIPINI si sono portato subito avanti nella prima staffetta con Franco DORE e Giovanni BAZZONI protagonisti di un gran doppio contro Gianluca PAU e Maria Teresa ULERI (Li POIPI) , chiuso sul punteggio di 6-2 per i primi.
Nonostante il passivo accumulato Li POIPI non si sono abbattuti ed hanno rimontato e superato Li SCUIPINI, grazie al doppio composto Alberto ANDOLFI e Paolino COSSU (sembrava lui il capitano) che hanno battuto per 10-3 la coppia formata da Silvio CAMBULA ed Efisio PIA (Li SCUIPINI).


Li POIPI in vantaggio 12-9 ha inizio della terza staffetta sono stati rimontati ed agganciati sul 18-18 da Li SCUIPINI, Piero ZUCCA e Costantino BORRA non hanno approfittato del vantaggio iniziale nei confronti di Giommaria ZICCHI e Giuliano CHESSA. Solo un impennata finale ha consentito a Li POIPI di vincere il loro primo match e non chiudere all'ultimo posto il girone.


Da oggi il torneo entra nella fase decisiva, fra martedi e mercoledi si giocano i quarti di finale, tutti i bonus sono azzerati e non sono ammesse sostituzioni. Le squadre in inferiorità numerica partono con tre giochi di penalizzazione.
Oggi in campo alle ore 20 Li ZARRETTI contro Li SCUIPINI e Li GRANCHI contro Li CUCCHI.

Pubblicato il calendario dei quarti di finali in programma oggi e domani. A breve il commento.

04/08/2012

Si è chiusa ieri sera la prima settimana di gioco, il girone AZZURRO ha completato il suo percorso ed ha determinato la classifica finale. Tre delle quattro squadre hanno concluso il girone con quattro punti e precisamente Li ZARRETTI, Li COZZI e Li GRANCHI, mentre Li SARRAINI hanno concluso il girone con zero punto, frutto di tre sconfitte su tre incontri.


La prima piazza del girone spetta a Li ZARRETTI che con Li COZZI hanno un differenza giochi di +8, ma hanno dalla loro il vantaggio di aver vinto il confronto diretto. Mentre Li GRANCHI hanno chiuso con una differenza giochi pari a +1.

La partite giocata ieri sono state equilibrate fino alle seconde staffette poi Li ZARRETTI e Li COZZI hanno preso il largo e vinto piuttosto agevolmente i loro incontri. Nel campo 1 si sono affrontati Li COZZI con Li GRANCHI, quest'ultimi hanno chiuso in vantaggio la prima staffetta sul 6-5, grazie al successo di Gavino FRULIO e Marvi PERRA su Mario SECHI e Giovannino RUGGIU, quest'ultimi un tantino timorosi e incapaci di sfruttare un vantaggio di 4-1.

Nella seconda frazione grande equilibrio, Stefano SOTGIU e Alessandro ZUCCA (Li COZZI) contro Giovanni FRAGASSO e Paolo SATTA (Li GRANCHI) hanno concluso con un parziale di 6-6. SOTGIU e ZUCCA più continui e regolari mentre FRAGASSO e SATTA con alti e bassi, con parecchi vincenti e parecchi errori non causati. Nel terzo doppio Li COZZI hanno preso il largo, Eugenio PROLI in coppia con Luca PORTO hanno disposto facilmente di Tore ZUCCA e Giovanni SCHINTU con il punteggio di 6-1, portando al successo la squadra color pesco per   18-13.

Nel campo 2 hanno giocato Li ZARRETTI contro la squadra di Giacomo MASALA, la maglia nera del girone di nome e di fatto, primo, perchè hanno perso tutti gli incontri, secondo, perchè si è dovuto sostituire un loro giocatore per due volte, terzo, perchè il calendario del torneo era costruito su misura per loro (Li SARRAINI) per esigenze di lavoro e ieri hanno pensato di chiudere in tutta fretta la terza staffetta con un perentorio 6-0 (in appena 15 minuti) inflitto da Li ZARRETTI.

La prima staffetta ha portato in vantaggio Li SARRAINI per 6-3 con Gianluca PORCU e Luca PROLI (sostituto di giornata) vincitori su Gabriele SCHIRRU e Davide PUGGIONI. Nel secondo doppio prodigiosa rimonta de Li ZARRETTI con Pietro FOIS e Niccolò PIA vittoriosi su Marco MASSAGLIA e la promettente Marcella PERINU con un parziale di 9-4 che ha portano gli azzurri sul 12-10. La terza ed ultima staffetta non ha avuto storia come descritto in precedenza è stata chiusa da Paolo SALE e Marco RANDO con il punteggio di 6-0 nei confronti di Giacomo MASALA e Lino PROLI.

Lunedi si completerà il girone GIALLO, da martedi si fà sul serio con la fase ad eliminazione diretta, chi perde viene eliminato dal torneo.  

Ricordiamo alcune regole valide per i quarti di finale :

1 - Il bonus per il capitano e il suo vice viene azzerato, nell'eventuale semifinale e finale, non possono giocare con lo stesso compagno utilizzato nella fase ad eliminazione diretta.

2 - Non sono ammessi sostituzioni di giornata, qualora una squadra si schieri in inferiorità numerica (cinque giocatori) , dovrà necessariamente indicare il nome del giocatore che scenderà in campo per primo, come singolarista.  

3 - La squadra che gioca in inferiorità numerica sarà penalizzata di TRE giochi. Quindi nella staffetta d'apertura se la squadra in difetto gioca con cinque giocatori, il giocatore schierato come primo singolarista partirà non da zero giochi ma da meno tre.

4 - Durante i quarti di finale (Martedi e Mercoledi) saranno effettuate le foto a tutte le squadre partecipanti prima dell'inizio dell'incontro, si invitano tutti i partecipanti a rispettare le disposizioni impartite ad inizio torneo sull'abbigliamento, indossando la maglia e i pantaloncini di pertinenza.

03/08/2012

La giornata di ieri ha visto protagonista il girone AZZURRO allineatosi a quello GIALLO, ad oggi tutte le squadre impegnate nella Coppa del SORRISO hanno disputato finora due incontri.


Negli incontri giocati giovedi sera, una conferma ed una sorpresa; la conferma è arrivata da Li GRANCHI che hanno bissato il successo della prima giornata confermandosi in testa alla classifica mentre  nell'altro incontro del girone, successo per Li COZZI su Li SARRAINI per 18-11.


Andiamo con ordine, su campo 2 Li ZARRETTI sono partiti forte con Li GRANCHI, portandosi sul 6-2 con Niccolò PIA e Gabriele SCHIRRU vincitori su Gavino FRULIO e Marvi PERRA. Gli Azzurri aumentano il vantaggio nella seconda frazione portandosi avanti di cinque lunghezze sul 12-7, grazie alla vittoria del duo Mauro RANDO e Pietro FOIS su Giovanni SCHINTU e Paolo SATTA (parziale di 6-5 per i primi). Nell'ultima staffetta Li ZARRETTI non hanno potuto difendere il vantaggio accumulato, troppa differenza di valori in campo , difatti Li GRANCHI con Tore ZUCCA e Giovanni FRAGASSO hanno raggiunto e superato Paolo SALE e Davide PUGGIONI (Li ZARRETTI) con un parziale di 11-2, che ha consentito ai rossi di chiudere l'incontro sul 18-14.


Nel campo 1 sono scesi Li COZZI e Li SARRAINI entrambi reduci da sconfitte nella prima giornata, la partita andata subito nella direzione della squadra di Eugenio PROLI, nella prima staffetta Mario SECHI e Giovannino RUGGIU hanno avuto la meglio su Marcella PERINU e Gianluca PORCU con il punteggio di 6/3.


Il secondo doppio si è concluso con un parziale di parità (6-6) fra Eugenio PROLI/Alessandro ZUCCA per Li COZZI e Lino PROLI/Moreno SPALLETTI (sostituto di giornata) per Li SARRAINI; alla conclusione della seconda staffetta Li COZZI mantenevano il vantaggio di tre lunghezze sul 12-9.


Nella terza staffetta Li SARRAINI sono scesi in campo con lo jolly, schierando il capitano con il suo vice, Giacomo MASALA e Marco MASSAGLIA sulla carta non avrebbero dovuto aver problemi a superare la coppia de Li COZZI formata da Luca PORTO e Stefano SOTGIU. Invece sorpresa delle sorprese, il duo de Li COZZI hanno sfoderato una prestazione eccezionale vincendo anche l'ultima staffetta con il punteggio di 6/2 e portando al successo la squadra di Eugenio PROLI con il punteggio finale di 18-11.


Oggi con la terza giornata dell'AZZURRO si completa il girone.


Da regolamento non possono essere schierati i seguenti doppi :


Li COZZI      :   Porto /Zucca A.;  Porto/Sotgiu;  Proli/Ruggiu;  Proli/Zucca A.;


Li GRANCHI  :  Fragasso/Schintu;  Zucca S./Satta P.; Zucca S./Fragasso;


Li SARRAINI  :  Masala/Spalletti;  Masala/Massaglia;  Massaglia/Porcu;


Li ZARRETTI   :  Rando/Fois;  Rando/Schirru;  Sale/Fois;  Sale/Puggioni;     

02/08/2012

La terza giornata della Coppa del SORRISO ha messo in evidenza nel girone GIALLO le due squadre che si contenderanno il primo posto del girone, le due squadre vincitrici nella giornata di martedi hanno bissato il successo anche ieri sera, scavando un solco con le altre contendenti del girone.


Andiamo nei dettagli, sul campo 1 Li TRASCINI di Damiano URRU (divisa Verde militare) hanno superato piuttosto agevolmente  per 18-12 Li POIPI di Alberto ANDOLFI (divisa Grigia);  nel primo doppio, proprio Damiano URRU (ieri campo nella prima staffetta) in coppia  con Iosella MONNI hanno portato i verdi sul 6-1 disponendo facilmente di Paolino COSSU e Gianluca PAU (Li POIPI). A seguire sono scesi in campo Luca PROLI e Domenico SOLE (Li TRASCINI) contro Piero ZUCCA e Maria Teresa ULERI (Li POIPI), incontro piuttosto equilibrato e ben giocato da entrambe le coppie,  il parziale di 6-5 per PROLI/SOLE porta Li TRASCINI sul 12-6.


A chiudere l'incontro Roberto CANTINI e Nanni SATTA (Li TRASCINI) hanno gestito il vantaggio accumulato contro Alberto ANDOLFI e Costantino BORRA (Li POIPI) vincendo 18-13 e respingendo una possibile rimonta, iniziata sul punteggio di 17-9 con la conquista di quattro giochi consecutivi da parte de Li POIPI.


Nel campo 2 le squadre capitanate da Tore SATTA (Li CHUCCI) e Giommaria ZICCHI (Li SCUIPINI) si son dati battaglia solo per metà partita, poi i bianchi hanno preso il largo e per gli amaranto non c'è stato più niente da fare.
Li SCUIPINI avevano chiuso in vantaggio la prima staffetta, grazie a Giuliano CHESSA e Niccolò PIA (sostituto di giornata di CAMBULA) vincitori per 6-2 su Chiara ZUCCA e Mario CESARACCIO.


Nel secondo doppio un parziale di 10-3 per Li CUCCHI determina la rimonta, l'aggancio e il sorpasso per la squadra di Tore SATTA, ad opera di Gavino FADDA  e Francesco PIRILLO vincitori su Efisio PIA e Giovanni BAZZONI. Il secondo parziale si chiude sul 12-9 per i bianchi.


Tore SATTA e Gavino SOLE completano il successo de Li CUCCHI superando con il parziale di 6-4, Giommaria ZICCHI e Franco DORE, tagliando per primi il traguardo dei 18 games. Punteggio finale Li CUCCHI-Li SCUIPINI 18-13.


Nel girone GIALLO si è giocata la seconda giornata, nella prossima partita (terza giornata a gironi) per regolamento non potranno essere schierati i seguenti doppi :


Li TRASCINI :     Urru/Cantini  -  Urru/Monni  -  Cantini/Satta N.


Li SCUIPINI :       Zicchi/Bazzoni  -  Zicchi/Dore  -  Dore/Chessa


Li CUCCHI  :       Satta S./Pirillo  -  Satta S./ Sole G.  -
Fadda/Sole G. - Fadda/Pirillo


Li POIPI      :       Andolfi/Zucca P.  -  Andolfi/Borra  -  Zucca P./Uleri


Oggi si gioca la seconda giornata del girone AZZURRO.



01/08/2012

La seconda giornata della Coppa del SORRISO ha visto in campo il girone GIALLO, sul campo n° 1 Li TRASCINI capitanati da Damiano URRU hanno affrontato Li SCUIPINI di Giommaria ZICCHI, mentre sul campo n°2 Li CUCCHI di Tore SATTA opposti a Li POIPI di Alberto ANDOLFI.


Nel primo campo si è registrato un incontro piuttosto equilibrato fino alle battute finali, dove è uscita vincitrice la squadra de Li TRASCINI. Ad aprire le danze sono scesi in campo per la squadra di Damiano URRU, Luca PROLI in coppia con Iosella MONNI contro Giommaria ZICCHI e Giovanni BAZZONI de Li SCUIPINI, quest'ultimi hanno avuto vita facile portandosi sul 6-1.


Il secondo doppio è stato equilibratissimo, Silvio CAMBULA ed Efisio PIA (Li SCUIPINI) hanno impattato (6 giochi pari) contro Domenico SOLE e Nanni SATTA (Li TRASCINI), il vantaggio de Li SCUIPINI è rimasto immutato, la seconda staffetta si è chiusa sul 12-7 per Damiano & Company.


Nel doppio conclusivo Li TRASCINI giocano una grande frazione con Damiano URRU e Roberto CANTINI, riescono a rimontare i cinque giochi di ritardo, fino ad agganciare la coppia avversaria formata da Franco DORE e Giuliano CHESSA sul 16 pari, conquistando l'intera posta con un break decisivo sul 18-17 grazie ad un doppio fallo de Li SCUPINI sul match ball. Risultato finale Li TRASCINI - Li SCUIPINI 19-17.


Nell'altro incontro del girone giocato sul campo 2, la partita è rimasta in bilico solo nelle prime due staffette poi Li CUCCHI hanno preso il largo ed hanno disposto piuttosto facilmente de Li POIPI.


Ad aprire la prima staffetta sono scesi in campo per Li CUCCHi (in divisa bianca) Chiara ZUCCA e Mario CESARACCIO contro Gainluca PAU e Maria Teresa ULERI (divisa grigia) per Li POIPI, quest'ultimi hanno dovuto soccombere con il punteggio di 6/3.


Nella seconda frazione in campo per Li CUCCHI il capitano Tore SATTA e Francesco PIRILLO contro Paolino COSSU e Costantino BORRA. Il parziale si è concluso sul 7/6 per COSSU/BORRA che ha permesso a Li POIPI di riportarsi a due giochi di differenza sul 12-10.


Nel terzo doppio tracollo finale de Li POIPI sommersi con un perentorio 6-0 da Li CUCCHI, nonostante fosse sceso in campo il capitano della squadra Alberto ANDOLFI in coppia con Piero ZUCCA, i grigi non sono riusciti a conquistare un solo gioco contro Gavino FADDA e Gavino SOLE. Risultato finale Li CUCCHI - Li POIPI 18-10.

31/07/2012

Ha preso il via la quinta edizione della Coppa del SORRISO, torneo sociale a squadre di doppio. Dopo il sorteggio di venerdi aperto con le classiche "discussioni"  sul criterio di composizione delle squadre, sul ruolo delle possibili favorite, non sono mancate ieri le chiacchere di inzio torneo come quella indirizzata all'organizzatore del torneo, "benedetto" con la classica frase che lo accompagan tutti gli anni "eh ti sei fatto la squadra per vincere....", che purtroppo (per chi organizza) non si avvera mai.

Anche sulle magliette qualcuno ha avuto da ridire, a chi non andava bene il tessuto (ma con 10,00 Euro non si può fare di più), a chi non andava il colore scelto per la sua squadra, poi le "discussioni" sono convogliate sulla regolarità della prima staffetta giocata fra Li COZZI e Li ZARRETTI. Staffetta che si è dovuta giocare in inferiorità (2 contro 1) causa un assenza dell'ultima ora fra Li COZZI. Qualcuno in tribuna suggeriva per la prossima volta di non giocare il primo doppio ed assegnare un 0-6 a tavolino alla squadra in difetto, ma l'obiettivo di questo torneo è quello di far giocare tutti e non quello del risultato.

Ancora sulla regolarità della prima staffetta giocata ieri,  c'è chi ha pensato pur di vincere, che si poteva non schierare il giocatore di fascia più bassa (per indisponibilità) per affrontare ad armi pari l'avversario schierato in singolo (mah) , poi ci è messo anche il pubblico a correggere i punteggi dalla tribuna, ed infine qualcuno in campo non ha fatto una bella figura, nonostante  a fine partita si sia scusato con il compagno e con gli avversari, sarebbe opportuno che a questi tornei di Quaquaraquà non reciti il ruolo di giocatore.

Detto questo, ieri si è giocata la prima giornata del girone AZZURRO, sul campo 2 Li SARRAINI hanno superato 18-16 Li GRANCHI, nella prima staffetta Marcella PERINU e Lino PROLI (Divisa Nera) de li SARRAINI hanno portato avanti la loro squadra chiudendo sul 6/3 contro Marvi PERRA e Gavino FRULIO (Li GRANCHI).


Nel secondo doppio Li GRANCHI son passati a condurre chiudendo sul 12-11, Moreno SPALLETTI (sostituto di giornata di FRAGASSO) e Giovanni SCHINTU hanno avuto la meglio con un parziale decisivo di 9-5 su Marco MASSAGLIA e Gianluca PORCU.

Nella terza ed ultima staffetta Li SARRAINI si aggiudicano l'incontro grazie a Tore ZUCCA e Paolo SATTA che superano Giacomo MASALA e il Maresciallo Giovanni PORCEDDU, gestendo il piccolo vantaggio accumulato.

Sul campo 1 Li ZARRETTI (divisa AZZURRA) hanno disposto piuttosto facilmente de Li COZZI (Divisa PESCO) rispettando il pronostico di primi favoriti per la vittoria finale. Dopo il primo parziale Li COZZI, si son trovati avanti 6-1 grazie al successo di Stefano SOTGIU nei confronti di Niccolò PIA e Davide PUGGIONI.


Un doppio equilibrato  quello della seconda staffetta ha consentito a Li COZZI di mantenere un cospicuo vantaggio (12-8), Alessandro ZUCCA (ieri bravissimo sopratutto a rete) e Luca PORTO hanno mantenuto a dovuta distanza Mauro RANDO e Gabriele SCHIRRU.

Nella terza staffetta il tracollo de Li COZZI, Paolo SALE e Pietro FOIS hanno surclassato la coppia composta da Eugenio PROLI e Giovannino RUGGIU con il parziale di 10-2 siglando la vittoria finale degli AZZURRI.

Oggi seconda giornata in campo il girone GIALLO.

28/07/2012

Ieri sera alle ore 19:00 sono state sorteggiate le squadre che parteciperanno alla Coppa del SORRISO 2012, la bravissima  Elena PORTO ha estratto dall'urna i 48 nomi che opportunamente collocati hanno dato corpo alle otto squadre partecipanti, sulla carta equilibrate.

Lunedi 30 alle ore 20:00 primi due incontri del Girone AZZURRO, Martedi 31 sempre alle ore 20:00 in campo il Girone GIALLO.

Si raccomanda la massima puntualità e possibilmente indossare pantaloncini di colore blu o nero.

Un rapido sondaggio fra i presenti alla fine dell'estrazione danno per favorita la squadra de Li ZARRETTI.

26/07/2012

Chiuse le iscrizioni per la Coppa del SORRISO, ecco l'elenco dei 48 partecipanti che si contenderanno la quinta edizione del torneo estivo a squadre riservato ai soci del Tennis Club Porto Torres.

Il sorteggio pubblico delle squadre sarà effettuato venerdi 27 Luglio alle 19:00 al Tennis Club.

Sabato saranno pubblicati sul sito i componenti delle otto squadre, i due gironi e il calendario di gioco.

Si gioca tutti i giorni dalle ore 20:00 per due settimane.

La finale del torneo è prevista per Venerdi 10 Agosto, a seguire classica arrostita con premiazione della squadra vincitrice.

Lunedi 30 Luglio in campo le quattro squadre del primo girone, Martedi 31 Luglio in campo le altre quattro squadre del secondo girone.

Si raccomanda la massima puntualità.

16/07/2012

Cari SOCI,

come da tradizione il Consiglio Direttivo organizza anche quest’anno la  “Coppa del SORRISO”, siamo arrivati alla quinta edizione del torneo riservato ai soci del Tennis Club Porto Torres.

Il torneo è organizzato a squadre dove tutti i partecipanti alla chiusura della iscrizioni vengono suddivisi in sei gruppi in base al loro livello di gioco, dal più alto al più basso, successivamente vengono formate le squadre a sorteggio, estraendo un giocatore per ogni livello, così da formulare delle squadre da sei giocatori sulla carta equilibrate.

Le squadre una volta formulate saranno divise in due gironi. Alla conclusione della fase a gironi le prime quattro della classifica (in caso di parità vale la differenza giochi fra incontri vinti e persi) , disputeranno i quarti di finale, semifinali e finali ad eliminazione diretta con il seguente accoppiamento :

1° Classificata Girone AZZURRO vs 4° Classificata Girone GIALLO;

3° Classificata Girone AZZURRO vs 2° Classificata Girone GIALLO;

2° Classificata Girone AZZURRO vs 3° Classificata Girone GIALLO;

4° Classificata Girone AZZURRO vs 1° Classificata Girone GIALLO;

L’edizione di quest’anno prenderà il via LUNEDI 30 LUGLIO ed avrà una durata di 3 settimane.

Si gioca tutti i giorni secondo un calendario stabilito ad inizio torneo,  con l’orario di inizio incontri fissato alle ore 20:00.

Sono garantiti quattro incontri per squadra

Le iscrizioni (10,00 Euro cadauno) a numero chiuso (48 iscritti) si ricevono in segreteria da Lella, oppure rispondendo a questa email e scadono mercoledi 25 luglio ore 20:00.

La quota d’iscrizione comprende l’acquisto di una maglietta (colore da definire) per identificare la squadra e due tubi di palline per squadra.

Il sorteggio pubblico per la composizione delle squadre sarà effettuato  VENERDI’ 27 LUGLIO alle ore 20:00.

Il calendario di gioco sarà compilato subito dopo il sorteggio delle squadre e sarà pubblicato nel nostro sito internet ed inviato in posta elettronica.

Ogni squadra avrà un capitano ed un vice, che avranno il compito di compilare il modulo formazione prima dell’incontro e raccogliere le quote di partecipazione della propria squadra. La formula degli incontri intersociali fra le due squadre prevede, la disputa di tre doppi opportunamente schierati;  Le figure del capitano e del vice, non potranno giocare con lo stesso compagno più di una partita nel girone eliminatorio,  nella successiva fase ad eliminazione diretta il bonus sarà azzerato.

Il primo incontro vedrà di fronte le prime coppie schierate nel modulo formazione, la prima staffetta si concluderà quando una delle due coppie arriverà per prima a sei giochi vinti e daranno il cambio alle coppie successive (le coppie n°2 in formazione) sul punteggio di 6/0 o 6/1 o 6/2 o 6/3 o 6/4 o 6/5.

Le coppie n°2 ereditano il punteggio e il turno di battuta della prima staffetta, ripartono da quel punteggio, fino ad arrivare a 12 giochi vinti e daranno il cambio alle terze coppie sul punteggio di 12/0 o 12/1 o 12/2 o 12/3 o 12/4 o 12/5 o 12/6 o 12/7 o 12/8 o 12/9 o 12/10 o 12/11.

Le coppie n°3 completeranno la partita, la squadra che per prima raggiunge  18 giochi vinti con almeno due di vantaggio si aggiudicherà l’intero incontro.

La squadra che si presenterà in inferiorità numerica giocherà comunque l’incontro con i giocatori a disposizione.

Il torneo sarà seguito quotidianamente con foto, risultati e commenti sul nostro sito WWW.TCPORTOTORRES.COM

Il giocatore che riuscirà a vincere per tre edizioni la COPPA del SORRISO,  avrà un premio ricordo. Questo traguardo può essere raggiunto da qualsiasi giocatore, sia di livello basso che di livello alto.

Finora nelle quattro edizioni finora giocate sono tre giocatori ad aver vinto almeno due volte il titolo e precisamente : Marvi PERRA, Piero ZUCCA e Paolo SALE.



Cognome

Nome

Vittorie

Anno

Squadra

1

PERRA

Marvi

2

2010

CILIEGIE

2011

SORIGHITTI

2

SALE

Paolo

2

2008

DJOKOVIC

2011

SORIGHITTI

3

ZUCCA

Piero

2

2009

ASINARA

2011

SORIGHITTI

4

ANDOLFI

Alberto

1

2009

ASINARA

5

ANDOLFI

Leonardo

1

2008

DJOKOVIC

6

COSSU

Paolino

1

2011

SORIGHITTI

7

CUBAIU

Ambrogio

1

2009

ASINARA

8

FODDAI

Patrizia

1

2009

ASINARA

9

FRANCESCONI

Davide

1

2009

ASINARA

10

MASALA

Giacomo

1

2009

ASINARA

11

PAGLIETTI

Renato

1

2010

CILIEGIE

12

PERRA

Marvi

1

2010

CILIEGIE

13

PROLI

Lino

1

2010

CILIEGIE

14

SATTA

Salvatore

1

2010

CILIEGIE

15

SCHINTU

Giovanni

1

2008

DJOKOVIC

16

SOLE

Domenico

1

2008

DJOKOVIC

17

TOLA

Michele

1

2008

DJOKOVIC

18

ULERI

M.Teresa

1

2010

CILIEGIE

19

ZICCHI

Giommaria

1

2011

SORIGHITTI

20

ZUCCA

Antonio

1

2008

DJOKOVIC

21

ZUCCA

Salvatore

1

2010

CILIEGIE

22

ZUCCA

Alessandro

1

2011

SORIGHITTI